Nero su Nero: Zorro di Alex Toth

L’autore, il suo carattere, la sua opera

img_0125Sarà pur vero, in certi casi, che per apprezzare un’opera in quanto tale si dovrebbe scinderla completamente dal suo autore, parafrasando Oscar Wilde, tuttavia non è questo il caso di Zorro, uno tra i fumetti più celebri, almeno in Italia, di Alex Toth, non fosse altro che per l’inconfondibile iconografia del personaggio. Calarsi nell’atmosfera della Los Angeles degli anni Cinquanta, conoscere il rapporto tra autore e editors, ricordare il boom dei Disney Studios e la linea che essi dettavano nel settore, è indispensabile per cogliere la genesi di uno dei lavori, forse non meglio riusciti, ma di certo tra i più importanti per la crescita dell’autore

Continua su Lo Spazio Bianco

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...